Linux: vedere la quantità massima di RAM supportata

Volete aumentare la memoria RAM del PC ma non sapete quanta ne può supportare? Con un tool di Linux potrete scoprirlo facilmente.

La prima cosa da fare è consultare il manuale della scheda madre o del portatile su cui fare l’upgrade. Nelle sue pagine infatti è riportata la quantità massima di RAM installabile. Se non ne foste in possesso avviate Linux, aprite il Terminale e digitate

sudo dmidecode -t 16

Appariranno diverse informazioni tra cui la quantità massima supportata alla voce Maximum Capacity:

In questo caso non si possono installare più di 4 GB.

Per avere tutte le informazioni riguardo ciascun modulo RAM installato date il comando

sudo dmidecode -t 17

Nell’esempio sono installati due moduli da 1 GB identici, quindi le stesse informazioni sono state ripetute due volte. Cambiano solo i campi Handle e Bank Locator.

Ovviamente il programma dmidecode non si limita ai banchi RAM, ma può formire informazioni su qualsiasi componente del PC. Per scoprire tutte le sue funzioni consultate la sua guida con il comando

man dmidecode
exesive

exesive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*