Cambiare la data di un file

Spesso si ha la necessità di dover cambiare la data e l’ora di creazione di un file. Questo tutorial spiegherà come farlo facilmente in Linux e Windows.

Linux

Tutte le distribuzioni di Linux hanno il programma per riga di comando touch.
Queste sono le sue funzioni principali:

1. aggiornare la data di creazione e di ultimo accesso

touch file_esistente

2. impostare una precisa data di creazione e di ultimo accesso

touch -t YYMMDDhhmm file_esistente
Es: il comando touch -t 7308161022 prova.txt farà apparire quel file come se fosse stato creato il 16 agosto 1973 alle 10:22

3. impostare solo la data di creazione

touch -m file_esistente

4. impostare solo la data di ultimo accesso

touch -a file_esistente

5. creare un file vuoto

touch file_non_esistente

Windows

Windows non ha una funzione apposita ma l’ostacolo può essere aggirato con il tool gratuito BulkFileChanger.
L’utilizzo è molto semplice: dopo aver trascinato la cartella o i file nella finestra basta farci doppio click per accedere alla schermata di modifica dei parametri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*