Ricevitore per onde corte

Da tempo mi ronzava in testa l’idea di voler sentire le comunicazioni in CW e SSB ma la mancanza cronica di liquidità mi impedisce di comprare uno scanner. Per fortuna Internet è piena di risorse e nella maggior parte dei casi permette di trovare soluzioni semplici. È il caso di questo ricevitore fatto con componenti comuni ed economici.

Continua a leggere

Semplice ricevitore a superreazione

Una sera, non avendo nulla da fare, mi sono messo a spulciare internet e vecchie riviste alla ricerca di un semplice ricevitore superreattivo a transistor. La ricerca ha avuto risultati positivi e ho deciso di proporveli sperando che anche i principianti siano invogliati a fare una prova. Lo scopo è dimostrare che non è troppo difficile lavorare in radiofrequenza, e un ricevitore costruito su una base di legno con fermacampioni come punti di massa dovrebbe dimostrarlo.
Lo schema e la spiegazione sono ispirate a due articoli di Fabio Veronese pubblicati su Electronics Projects di novembre 1991 e aprile 1996. Il circuito risultante, anche se classico, è un mix dei due pubblicati nelle riviste e di alcune soluzioni trovate personalmente nel corso della messa a punto.

Continua a leggere

Un condensatore variabile fatto in casa

In rete spesso si trovano cose strane e a volte utili, come un condensatore variabile fatto con materiali di recupero.
Ne ho visti costruiti in molti modi, anche con due piatti di plastica, ma l’ultimo, fatto con un tubo di cartone e un pò di carta stagnola, mi ha incuriosito tanto da volerne fare uno per conto mio; il buon esito dell’esperimento mi ha convinto a voler condividere con voi l’esperienza.

Continua a leggere