A cosa servono i tasti F della tastiera

Vi siete mai chiesti a cosa servono i tasti funzione posti nella parte alta della tastiera? Questo tutorial vi illustrerà il loro utilizzo.

  • F1: La sua funzione è quella di aprire la guida del sistema operativo o del programma in uso;

  • F2: Ha la duplice funzione di aprire l’Esplora Risorse di Windows e rinominare i file o le cartelle selezionate;

  • F3: Avvia le ricerche di file o cartelle. Nel prompt dei comandi ripete l’ultimo comando digitato e se premuto insieme al tasto Maiusc permette di trasformare il testo in lettere minuscole o maiuscole;

  • F4: Se premuto insieme ad Alt, permette di chiudere i programmi in esecuzione, premendolo singolarmente evidenzia la barra degli indirizzi;

  • F5: Aggiorna una pagina web nel browser o il contenuto di una cartella;

  • F6: Scrive un URL nella barra degli indirizzi del browser o scorre le voci nel menù di Office;

  • F7: Su Firefox permette di attivare la navigazione nel testo sulle pagine web;

  • F8: Se premuto all’accensione del PC permette di accedere alla modalità provvisoria di Windows;

  • F9: Se premuto insieme a CTRL permette di eseguire il codice presente in un ambiente di sviluppo;

  • F10: Ha la duplice funzione di far apparire la barra dei menù nei browser e sostituirsi al tasto destro del mouse se premuto insieme a Maiusc;

  • F11: Consente di passare dalla vista schermo intero a finestra; in Excel, se premuto insieme a Maiusc crea un nuovo foglio di calcolo; se premuto insieme a Ctrl aggiunge una nuova macro nelle cartelle;

  • F12: Apre la finestra Salva in Office;

exesive

exesive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*